Come recuperare la voce dopo un cancro della laringe?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 17/10/2017 02:48
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Sia la voce e l'udito sono gli strumenti più importanti nella comunicazione, in modo che la perdita della voce provoca limitazioni nella comunicazione, e quindi genera un sentimento di incomprensione, isolamento sociale e disturbi psicologici, una situazione in cui sono i pazienti che sono stati operati su per il cancro della laringe.

Ripristino da un laringectomia totale

Molti pazienti con cancro della laringe devono essere sottoposti a una laringectomia totale, cioè una rimozione della laringe, in modo che siano lasciati senza voce, respirare per tracheostomia (non può respirare attraverso la bocca o il naso), senza odore, cioè, è limitata.

Così, il paziente è costretto a recuperare da un intervento chirurgico, iniziare la riabilitazione polmonare e riguadagnare la sua voce, senza dimenticare che ha ricevuto la chemioterapia e la radioterapia.

Per recuperare da una laringectomia totale, sono stati utilizzati diversi metodi, tra cui le più comuni sono:

  • voce esofagea: immettere aria nell'esofago e "eructarlo" volontariamente per produrre il suono.
  • Laringe artificiale: dispositivi elettronici che producono una voce metallica attraverso le vibrazioni.

 

Nuova tecnica per il recupero voce

Attualmente, una nuova tecnica per recuperare la chiamata vocale dopo laringectomia valvole del sistema fonatorio di impianto, che hanno diversi vantaggi rispetto ad altri metodi:

  • Lasciare che il paziente di recuperare subito la voce
  • Il paziente può parlare fluentemente, in modo chiaro ed efficace
  • L'impianto in anestesia locale e sedazione in breve tempo senza degenza

Si consiglia vivamente di consultare un medico specialista in Otorinolaringoiatria a subire le valvole fonatorie sistema di impianto, soprattutto se il paziente non riesce ad acquisire correttamente la voce nei primi mesi dopo la laringectomia.

Otorinolaringoiatria a Granada
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Juan García-Valdecasas Bernal
Otorinolaringoiatria

Dr. Garcia-Valdecasas Bernal ha ricevuto il dottorato in medicina con eccezionale Cum Laude, specializzato in Otorinolaringoiatria e Patologia cervico a Granada nel 2007. Ha lavorato come insegnante e docente di pratiche a livello universitario, e come ricercatore presso l'Ospedale Universitario San Cecilio de Granada. Ha completato la sua formazione all'estero, in particolare in Hannover MHH chirurgia otologica e chirurgia laser della laringe a Parigi. Inoltre, il medico è un membro della Associazione spagnola di Audiologia (AEDA) dal 2013. Ha realizzato più corsi in tutto lo stato.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.