Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Andrés Calvo Pérez
Ginecologia e Ostetricia

Dr. Andres Perez Calvo è un ginecologo leader è attualmente responsabile dell'Ospedale di Manacor, Mallorca. Ha una vasta esperienza accademica, con un sacco di corsi seguiti, e un dottorato nominale 'Cum Laude' che studia il rapporto tra menopausa e la qualità della vita delle donne di Maiorca. La sua esperienza professionale è ampia, con direttore medico e capo servizio, oltre ad aver lavorato come volontario in 5 paesi. E 'membro di associazioni ginecologiche de Mallorca, l'insegnamento presso l'Università delle Isole Baleari (UIB).

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come recuperare pavimento pelvico

Una delle procedure chirurgiche più popolari in ginecologia è la ristrutturazione del pavimento pelvico. Questa domanda è dovuto al suo deterioramento è un problema comune, soprattutto nelle donne che hanno appena partorito, e spesso causa problemi nella vita quotidiana.

chirurgia del pavimento pelvico si propone come una soluzione per le donne che hanno una disfunzione del pavimento pelvico a causa di prolasso degli organi pelvici, come il prolasso della vescica , prolasso uterino o prolasso cistocele e del retto o rettocele. Viene effettuata anche in caso di disfunzione urinaria e incontinenza urinaria.

Diagnosi deterioramento del pavimento pelvico

La denuncia di Ginecologia in relazione al pavimento pelvico è di solito: disfunzione sessuale, sensazione di peso o genitale massa e l'incontinenza urinaria. Da questi sintomi si tratta di diagnosi, che è eseguita mediante scansione, come genitale e questionari piano ultrasuoni e sintomi pelvici condotti con il ginecologo per determinare il tipo di incontinenza. Ognuna di questa procedura è fondamentale, dal momento che solo l'incontinenza urinaria è suscettibile di trattamento chirurgico, non incontinenza da urgenza, che devono essere trattati medicalmente.

 

Che la chirurgia è la più appropriata?

Al momento di decidere il tipo di intervento chirurgico eseguito, si dovrebbe prendere in considerazione diversi fattori come l'età del paziente, lo stato di occupazione, abitudini sessuali e le preferenze come il desiderio di essere madre. In aggiunta ad altri aspetti mediche quali il tipo di prolasso, precedente intervento chirurgico, obesità o fattori di rischio chirurgico, tra gli altri.

In relazione ai criteri di cui sopra, i tipi di intervento possono essere diversi:

chirurgia incontinenza urinaria è sostenuto vaginale con tensione libera bande sottouretrale di materiale protesico. Nei casi lievi o moderati può essere risolto con un trattamento conservativo, migliorando le abitudini come la perdita di peso, la riqualificazione della vescica e attraverso gli esercizi del pavimento pelvico autonoma, aiutata o diretto come esercizi di Kegel.

Come per prolasso chirurgia è attualmente la tendenza, se opta per la vagina, provate prima riparazione anatomica classica con il tessuto proprio, con l'eventuale rimozione dell'utero in relazione al tipo di prolasso. A seconda dei casi, le preferenze del paziente, fattori di rischio o situazione individuale, si può optare per l'approccio laparoscopico di colposacropexy. Questo consiste nel fissare sacro cupola vaginale da una rete, in modo che la posizione è la funzionalità sessuale recupera reset e vaginale.

Nei casi di donne che hanno o hanno avuto recidive dopo l'intervento precedente, la ricostruzione vaginale con materiale di rete protesica polipropilene è anche una valida opzione che offre buoni risultati.

Ginecologia e Ostetricia a Islas Baleares
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione