TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.
 Redacción de Topdoctors

Redacción de Topdoctors
Riproduzione assistita

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Affrontare anomalie genetiche

Ci sono coppie che usano i centri di riproduzione assistita per il loro rischio di avere colpito prole una grave malattia ereditaria.

Il genoma umano è come un composto di diversi libri (cromosomi) e questi libri a loro volta attraverso le pagine di informazioni (geni) biblioteca. Una frase mal strutturato su una pagina può portare ad alterazioni nell'interpretazione del libro e che è esattamente ciò che accade nelle malattie monogeniche: l'alterazione di un gene porta a processi biologici alterati e, conseguentemente, ad un malattia.

Ogni individuo eredita due copie di ogni gene, uno dal padre e uno dalla madre. La probabilità di avere un bambino affetto dipenderà dal tipo di malattia ereditaria e comportamento di questo. Nel caso di malattie monogeniche, ci sono due tipi di ereditarietà: dominanti e recessivi.

Nella dominante (ad esempio, la malattia di Huntington, osteogenesi imperfetta, ...), ed essendo solo uno dei genitori influenzare la probabilità di avere un bambino affetto è del 50%.

Nel recessiva (ad esempio, la fibrosi cistica, distrofia muscolare di Duchenne, falce Falconi, ...) e ancora i due genitori portatori, la probabilità di avere un figlio affetto è del 25%.

Grazie alle tecniche di fecondazione in vitro e la diagnosi genetica preimpianto (PGD) vettori o interessati da un monogeniche coppie malattia hanno la possibilità di avere figli esenti dalla malattia.

Secondo la legge 14/2006 sulla PGD riproduzione umana assistita è una tecnica che può essere usata per "l'individuazione di gravi malattie ereditarie, insorgenza precoce e incapace di trattamento curativo postnatale sotto le attuali conoscenze scientifiche, al fine eseguire la selezione degli embrioni dei pre-embrioni per il trasferimento non interessati ". Ciò significa che si può fare solo DGP e la selezione di embrioni sani per le malattie gravi che hanno attualmente alcuna cura.

La coppia dovrebbe essere data la consulenza genetica e fare uno studio di informatività per una corretta diagnosi di embrioni. Poi la coppia deve essere sottoposto a un trattamento di fecondazione in vitro. Per studiare gli embrioni devono rimuovere una cella da ciascun pozzetto e analizzare il contenuto genetiche. Una volta che le cellule analizzate, embrioni sani per un uso successivo, o il trasferimento in utero della madre o di congelamento sono selezionati.

Dalla prima gravidanza in Spagna nel 1994, dopo DGP, molte coppie hanno beneficiato di questa tecnica ad agosto 2008 è nato il primo figlio nel nostro paese libero di Osteogenesi Imperfetta -. Conosciuto come malattia "delle ossa fragili" - grazie a CREA lavoro in collaborazione con il centro di ricerca genetica Genome Systems.

Fonte: Patricia Muñoz (Laboratorio de Embriología de CREA)

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione