Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Joan Bladé Marsal
Odontoiatria e stomatologia

Con oltre 25 anni di esperienza, questo medico ha una formazione accademica qualificato ed attualmente serve anche come professore presso l'Università di Barcellona. Lui è un pioniere nello sviluppo del programma di SEDENTIST con le tecniche più avanzate in odontoiatria per il trattamento di persone con la paura e il panico per il dentista. E 'anche il direttore medico del GrupDrblade.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Come curare la paura del dentista o fobico dentale

Che cosa è odontofobia e come si manifesta?

Il odontofobia, chiamato anche il panico dal dentista, è ciò che chiamiamo una paura estrema, una paura irrazionale del dentista. Dobbiamo distinguere tra normali paure, tutti hanno paura di una minaccia come devi mettere un ago, si deve fare danni, ma quando si tratta di dentale fobica parlare di una paura che abbiamo prima di subire il dolore, la soglia del dolore. Il paziente solo pensando qualcosa legato al dentista, se l'odore, il rumore, l'idea che si deve mettere l'anestesia, e comincia a generare uno stato di alta sintomi di ansia, come aumento della frequenza cardiaca, con sintomi gastrointestinali, calo di tensione, già a quel tempo per applicare anche impedire di visita dal dentista, il paziente entra in uno stato di ansia, panico o paura estrema che impedisce venite a visitare.

Quali soluzioni esistono per fobico dentale?

A pazienti fobici dentali, che hanno questa paura irrazionale, è impossibile trattarli in una fase iniziale in modo tradizionale, in anestesia locale, con trattamenti che non comportano la sedazione che è quello che ci serve in questa prima fase. Il paziente ha bisogno di sapere di essere convinto che non si sente nulla e con il sistema Sedentis possiamo garantire. Quello che vogliamo è che il paziente di rec-pere questa fiducia che è stato perso e che via via possono essere trattati in modo "normale". Non vogliamo un anestetico generale, noi non intubare il paziente, vogliamo che a partecipare a trattamento e che possono acquisire un'esperienza con cui il nostro sistema e di altre tecniche di rilassamento che abbiamo, possono ancora andare dal dentista una forma comune e recuperare tutta la fiducia che è stato perso.

Quali sono i vantaggi di Sedentis?

La sicurezza prima, perché in qualsiasi supervisione anestesista tempo che controlla tutte le modifiche che possono avere: frequenza cardiaca, riduzione della pressione sanguigna, allergie incontrollati ... In secondo luogo, perché il paziente non ha veramente sentire nulla, prima o dopo il trattamento, il paziente non noterà alcun dolore, si ha la pace della mente che durante il trattamento si accorge di niente e questo vi aiuterà a ritrovare la fiducia perduta. Infine, il fatto che in una seduta può arrivare a fare 80% del trattamento che il paziente potrebbe ritornare sorridere quando precedentemente impossibile farlo e recuperare i pezzi e la fiducia che è stato perso.

Quali tipi di trattamenti vengono eseguiti con Sedentis?

Principalmente trattamenti in cui il paziente ha bisogno chirurgia e estrazioni di pezzi, impianti ... trattamenti cui la chirurgia ha una certa rilevanza. Ma è anche molto necessaria nei bambini, bambini che sono difficili da trattare in modo convenzionale perché hanno avuto una brutta esperienza piccola. Inoltre, i pazienti con una complicazione come il Parkinson o demenza, che non possono essere trattati in modo convenzionale per il rischio.

Odontoiatria e stomatologia a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione