Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Andrés Beltrán Giner
Neurochirurgia

Dr. Beltran è un noto esperto in neurochirurgia. Con oltre 30 anni di esperienza nella professione, si è laureato e specializzato con grado di eccezionale. Attualmente è il capo della Sezione di Neurochirurgia e Vascolare unità chirurgia del cervello e Ospedale base del cranio Universitario La Fe di Valencia. Inoltre, anche lui fa parte della Casa Ospedale di Valencia. D'altra parte, è stato organizzato diverse conferenze speciali e altoparlante. Ha diversi importanti riconoscimenti per la sua profesionālo, come Gold Star Award in riconoscimento del prestigio professionale e la Medaglia al Merito europea nel lavoro, assegnato dalla Associazione Europea dell'Economia e del lavoro per la competitività.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Rivolgendosi ai meningiomi benigni o tumori cerebrali

I meningiomi sono tumori benigni che hanno origine nel rivestimento del cervello, cervelletto e midollo. Sono, quindi, i tumori extracerebrali e crescono al di fuori (cranio) in (cervello), la compressione e deformazione del tessuto nervoso senza realmente invadere.

Origine o cause di Meningioma

L'origine specifica del meningioma è nello strato meningea, noto come aracnoide e sono le cellule che si moltiplicano in modo esponenziale a sviluppare il tumore. Ci sono anche altri fattori eziologici: Ttraumatismos cranica, irradiacción cranica della malattia Reklinghausen.

 

Meningioma prevalenza nella popolazione

I meningiomi rappresentano il 20% di tutti i tumori cerebrali. Essi sono più comuni nelle femmine (3/2) e il tasso di incidenza nella popolazione generale è di 5 / 100.000. Il suo sito più comune è la convessità cranica, seguita dalla regione parasagittale, ala sphenoid, groove olfattiva, ecc

 

Sintomi di Meningioma

I sintomi presentati varia a seconda posizione e le dimensioni. Alcuni meningiomi raggiungono un grande volume senza alcuna clinica o al massimo, cefalea aspecifica. Quando la situazione raggiunge cranici convulsioni produrre ipertensione o deficit neurologici o membri cranici appaiono.

 

La diagnosi di Meningioma

La diagnosi è raggiunto da esami radiologici come la TC o RM. Le immagini che producono sono molto caratteristici e raramente sollevano dubbi diagnóticas. In questo senso meningiomi spesso scoprono quando risonanza magnetica vengono eseguite per cercare altre patologie. In questi casi asintomatici di sorveglianza è imposto per immagine o12 ogni 6 mesi per 5 anni. In anziani maggior parte di questi meningiomi hanno crescita minima o nulla.

 

trattamento meningioma e post-operatorio

Il trattamento usuale dei meningiomi è chirurgica, da approccio diretto, attraverso una craniotomia, con l'intenzione di rimozione completa del tumore e meningee 2 centimetri intorno alla base di impianto del tumore. Questo assicura che il tasso di recidiva è minimo.  In ambienti difficili approccio chirurgico, ad alto rischio di morbilità o alta - pazienti chirurgici a rischio per età o le principali malattie, l'esperto in neurochirurgia posa radioterapia stereotassica o radiochirurgia.La chirurgia è di solito sicuro con complicanze generali o locali accettabili, a seconda della loro posizione e la mortalità è bassa.Il periodo post-operatorio immediato passa attraverso un terapia intensiva per 24-48 ore e la sala ricovero in ospedale si riduce a 3 o 4 giorni, se non sorgono complicazioni, e tornare alla vita normale o di lavoro in grado di produrre da 2 a 4 settimane in seguito.C'è considerando la possibilità di non trattare un meningioma, quando la loro crescita è selezionata, date le possibilità già menzionati, dato che il futuro è la progressiva compressione del cervello e lo spostamento Delas strutture cerebrali che causano mediali ernie del cervello, che porta alla morte.

 

A cura di Patricia Crespo Pujante

Publicado por: Patricia Pujante Crespo

Neurochirurgia a Valencia
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione