Ambulatori spalla in atleti

Autore: Dr. Eduardo Sánchez Alepuz
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Dr. Eduardo Sanchez Alepuz è traumatologo e Top Medici appartiene alla ristretta cerchia di medici di alto livello in Spagna. In qualità di esperto in chirurgia della spalla in atleti spiegherà i dettagli di questo intervento chirurgico.

Tra gli atleti quali lesioni della spalla sono i più comuni?

Ci sono 2 tipi di lesioni comuni, quelli che sono a causa di un trauma diretto, quando l'atleta cade e viene dato un colpo sulla spalla. E ce ne sono altri, che sono le più frequenti, che sono legati al tipo di attività e dello sport di sviluppare, di solito sono lesioni da uso eccessivo o un uso eccessivo del giunto, soprattutto negli atleti che si esibiscono stampa come lanciatori di baseball, anche se questo in particolare si è dato negli Stati Uniti, in Spagna e tanto meno, giocatori di pallamano del tennis servono, lanciatori di giavellotto o di qualsiasi altra release, e c'è anche un altro gruppo che soffrono molti infortuni alla spalla da un uso eccessivo, il tipo movimento fa, che sono nuotatori. Questi sarebbero i principali lesioni che interessano la spalla in entrambi gli atleti professionisti e dilettanti.

 

Domande su chirurgia della spalla in atleti

 

 

Che tipo di intervento chirurgico può essere utilizzato?

Di solito si usa chirurgia artroscopica, una chirurgia mini-invasiva, che viene effettuata attraverso piccoli portali o approcci con cui presentiamo un lato la visione ottica, che ci permette di vedere le diverse strutture che compongono fino alla spalla attraverso un schermo, e altri portali introducono gli strumenti ei materiali necessari per fare le riparazioni lesioni hanno spalla. I vantaggi della chirurgia artroscopica da un lato è meno aggressivo di quello che dopo l'intervento è più comodo, meno processo infiammatorio e un recupero molto più veloce per lo sportivo. D'altra parte ci permette di fare una valutazione di che i gesti spalla che giocano di solito l'atleta compie nella sua consueta attività. Questo ci ha permesso di interpretare le lesioni prima, altrimenti, erano difficili da diagnosticare e quindi trattare.

 

Come è il post-operatorio?

Nell'immediato post-operatorio dopo chirurgia artroscopica, si caratterizza per avere meno dolore e infiammazione. Questo significa, ovviamente, che l'atleta maggiore comfort. D'altra parte questo ci permette di includere nei protocolli prima che i pazienti di riabilitazione e terapia fisica che, nel caso di atleti d'elite è un accorciamento del periodo di recupero.

 

Come è il processo di recupero dopo l'intervento chirurgico?

Il recupero dopo l'intervento chirurgico in artroscopia dipende da due fattori principali. Uno è il tipo di infortunio che abbiamo riparato e un altro e molto importante il tipo di sport che praticano. Secondo questi due fattori ci sottomettiamo individuale e personalizzato per ogni atleta protocolli fisioterapia e riabilitazione. Di solito questi protocolli sono a durare tra i 4 ei 6 mesi raggiungendo il completo recupero e l'acquisizione di livello prelesional tra i 6 ei 9 mesi dopo l'intervento chirurgico.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Eduardo Sánchez Alepuz
Traumatologia

Specialista in Chirurgia Ortopedica con oltre 25 anni di esperienza. Lui è un esperto in artroscopica Chirurgia, Chirurgia Ortopedica e Chirurgia dello Sport. E 'fondatore della Clinica Alepuz Sánchez dove ha sviluppato la sua attività di assistenza sanitaria privata. Egli sottolinea la sua partecipazione nella formazione degli insegnanti in specialisti chirurgia artroscopica insegnati in Spagna, Stati Uniti e in Europa. E 'stato membro del Consiglio di Amministrazione della artroscopia Associazione spagnola ed è attualmente direttore della rivista "Journal of artroscopia". Ha tenuto diverse presentazioni a congressi nazionali ed internazionali e ha pubblicato quattro libri sulla chirurgia artroscopica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle la pubblicità relativa alle sue preferenze, nonché analizzare le sue abitudini di navigazione. L'utente ha la possibilità di configurare le proprie preferenze QUI.