chirurgia ricostruttiva pavimento pelvico per ripristinare la sua funzione

Autore: Dr. Luis Gómez Pérez
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Ricostruttiva chirurgia pavimento pelvico ha l'obiettivo principale di sostituire anatomia, organi riparazione, strutture e funzione del pavimento pelvico. Esso può essere alterato da processi come prolasso pelvico organo, stenosi uretrale o incontinenza urinaria, tra l'altro. Qualsiasi intervento deve essere individualizzato e su misura per il paziente.

chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico e malattie curabili

chirurgia pavimento pelvico ricostruttiva mira a ripristinare l'anatomia e la funzione del pavimento pelvico alterato da processi quali:- Prolasso (ernia o uscita) degli organi pelvici, da soli o in combinazione: vescica, utero, intestino, retto- Stenosi o retrazione dell'uretra- lesioni genitali esterne- Incontinenza- Ricostruzioni vescica tumori genito-urinarie intestinali- fistole- Aumento della vescica neurogena a vesciche (pazienti neurologici)- sfinteri artificiali- Ritiro di maglie in dolore cronico dopo l'intervento chirurgico ...

È uno della chirurgia più sconosciuto e complessa, anche se alcune parti, come la chirurgia prolasso, sono aree più estese.In ogni caso, è necessario sapere che cosa è sbagliato, come possono essere organizzati e come può essere migliorata.La gestione della ricostruzione del pavimento pelvico feed da altre specialità come la chirurgia plastica, ginecologia, chirurgia generale e chirurgia pediatrica, ed è in continua evoluzione.

 

I pazienti possono sottoporsi ad intervento chirurgico del pavimento pelvico ricostruttiva

Come condizione legato alla qualità della vita e funzione degli organi pelvici, tutti i processi dipendono una valutazione individuale su misura per ciascun paziente dall'esperto in urologia. Perciò, il metodo di chirurgia, tipo di intervento chirurgico, utilizzare o maglia, per scoraggiare il trattamento chirurgico deve essere studiato. In ogni età caso dovrebbe essere un fattore limitandosi a controindicazione qualsiasi trattamento.

 

Chirurgia ricostruttiva dopo l'intervento chirurgico del pavimento pelvico

Ogni intervento è diverso e ogni paziente è così. In generale, il relativo riposo (non fare sforzi o di sollevamento o rapporti di mantenimento) è consigliato dopo l'intervento chirurgico per evitare guasti o problemi nel recupero. Ma in generale, non è un postoperatoria dolorosa o disabilitazione quando l'approccio è vaginale.

 

I risultati ottenuti con la chirurgia ricostruttiva del pavimento pelvico

Ogni problema e ogni paziente sono diversi. Nel settore della chirurgia ricostruttiva è molto importante indicare chiaramente il problema, la soluzione, le possibili complicazioni di trattamento e sapere come risolvere, non creare false aspettative.Nel caso dei problemi più comuni, come l'incontinenza e prolasso, e altri meno frequenti come stenosi dell'uretra femmina, i nostri risultati di propria serie di dieci anni, sia in funzione e la qualità della vita e la sessualità sono eccellenti .

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Luis Gómez Pérez
Urologia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..