Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Alberto Diez-Caballero Alonso
Chirurgia generale

Dottore in Medicina presso l'Università di Navarra (2003), ottenendo il premio straordinario per la sua tesi di dottorato, il Dr. Alberto Díez-Caballero è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università dei Paesi Baschi (1990) e Specialista in Chirurgia Generale e Malattie Digestive. Autista e responsabile della Unità di Chirurgia Laparoscopica Avanzata del Policlinico Universitario di Navarra, il dottor Díez-Caballero è un riferimento in chirurgia dell'apparato digerente e chirurgia laparscópica avanzato (chirurgia mini-invasiva). Attualmente è responsabile della Chirurgia dell'obesità e del diabete Associates Squadra dei chirurghi CHIRURGICO.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Intervento chirurgico per obesità patologica

Sono un candidato per la chirurgia?

Lei è un candidato per la chirurgia per soddisfare i requisiti internazionali devono avere un indice di massa corporea superiore a 40 o superiore a 35 malattie associate con l'obesità si sviluppa, l'obesità ha una lunga evoluzione e non è riuscito misure convenzionali Medical adeguatamente sorvegliato da un endocrinologo. D'altra parte, non hanno controindicazioni alla chirurgia ed è in un range di età che può grande beneficio da questo trattamento.

Che esistono tecniche chirurgiche?

Non esiste un unico tecnica ideale o tecnica chirurgica, anche se tutti noi eseguiamo la chirurgia laparoscopica o il supporto di assistenza robotica. Ci sono 2 gruppi, tecniche restrittive, come tubulizzazione gastrica che vuole il paziente a perdere peso grazie a ridursi allo stomaco. In questo modo il paziente mangia meno e perdere peso senza morire di fame. Il secondo gruppo è supporti misti come bypass gastrico, questi effetti restrittivi associato con effetto malassorbimento riducendo la lunghezza dell'intestino dove il cibo arriva. In questo modo faremo il paziente perdere più peso rispetto a solo restrittiva.

In quali casi è indicato ogni intervento chirurgico?

Usiamo un supporto restrittivo o mista a seconda del grado di obesità del paziente, patologia associata e le abitudini alimentari che avete. In generale nei pazienti con poco sovrappeso e non avidi e loro piace spuntini si può optare per i pazienti restrittive e più obesi o tec-cal con diverse abitudini alimentari dovrebbe optare per tecniche miste più complesse.

Quali risultati posso aspettarmi?

Dopo aver selezionato la tecnica correttamente ciascun paziente otterrà una perdita di peso tra il 50% e il 60% di sovrappeso nei pazienti con restrittiva e tra 70% e 80% con tecniche supporti misti. Questi risultati possono essere migliorati se i pazienti cambiano le loro cattive abitudini alimentari adeguatamente pre-operatorie e se il paziente rea-Liza attività fisica di routine dopo l'intervento chirurgico.

Chirurgia generale a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione