Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Xavier Centeno Forniés
Chirurgia generale

Mi sono laureato presso l'Università di Barcellona ed educato presso l'Università del Minnesota (USA), ha aperto la strada all'applicazione del laser nella patologia emorroidaria, implementando tecniche mini-invasive. Dal 2010, è coordinatore del Generale e Digestiva Chirurgia presso il prestigioso centro medico Teknon. Dr. Centeno porta anche l'Unità di colon e del retto chirurghi squadra Surgical Associates, con il dottor Lequerica. Membro di importanti società scientifiche, serve anche come un professore universitario.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Intervento chirurgico per fistola anale

Una fistola è una connessione anormale tra due parti, che si verifica all'interno del corpo. I sintomi possono variare da lieve prurito o bruciore al dolore acuto intenso, e anche apparire sanguinamento o pus. La chirurgia è il trattamento più efficace per i pazienti che soffrono.

Una fistola anale è un percorso che collega la pelle canale anale. Di solito è causato da un'infezione delle ghiandole che si trovano nella "linea frastagliata", che è la zona in cui inizia solo il retto e canale anale.

Nella maggior parte dei casi l'infezione è spontanea o idiopatica, ma occasionalmente è associata a malattie intestinali infiammatorie come il morbo di Crohn.

La forma acuta di infezione è ascesso anale, che di solito controllata con antibiotici o pulizia chirurgica. 50-70% dei casi progredisce successivamente allo sviluppo di una fistola.

Normalmente i pazienti sottoposti ad intervento chirurgico per fistola anale. Ci sono solo rari casi di risoluzione spontanea e non richiedono un intervento chirurgico. Tuttavia, quando la fistola è già stabilito, l'unico trattamento curativo è la chirurgia.

Fistole semplici o complessi

Ci sono diversi modi per trattare ogni tipo di fistola. A seconda se il percorso attraversa o fistole riguarda circa dello sfintere anale muscolo (composto dello sfintere anale interno ed esterno), fistole sono classificati come semplici o complessi, che determina la tecnica chirurgica.

Per fistole semplici, che colpiscono meno sfinteri, tecnica più utilizzata e con risultati migliori a lungo termine cura è il set-up, che è quello di aprire come un tessuto libro passando la fistola per guarire più tardi. Più di recente, abbiamo sviluppato l'arte "lift" che ha appena sezionato fibre muscolari.

Le fistole complesse, che comprendono viaggi più profondo coinvolgimento di molti muscoli dello sfintere, fistole ricorrenti (precedentemente impiegato) o associata ad altre malattie intestinali, richiedono l'applicazione di altre tecniche anche più complesso, al fine di preservare il muscolo dello sfintere e la funzione, per evitare possibili incontinenza postoperatoria.

Inoltre, si dovrebbe prendere in considerazione opzioni terapeutiche. Questi vanno dal cosiddetto "avanzamento lembo retto" (una specie di plasty con mucosa rettale), l'uso di colle biologiche, macchie di sostanze curative (Surgisis) e alla più recente uso del diodo laser (FILAC: fistola tratto Chiusura Laser).

Postoperatorio

A seconda della tecnica utilizzata ci possono essere alcune regole più specifiche, ma in generale tutto ciò che è richiesto è di seguire un riposo il primo giorno post-operatorio, con antidolorifici se necessario e buona igiene della zona anale, consigliare in alcuni casi unguenti applicano favoriscono il la guarigione delle ferite.

Chirurghi Surgical Associates

Chirurgia generale a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione