TOPDOCTORS utiliza cookies propias y de terceros para facilitar su experiencia como usuario de nuestra web y captar datos estadísticos mediante el análisis de sus datos de navegación. Si usted continúa con la navegación, entendemos que nos ofrece su consentimiento para el uso de cookies. Puede cambiar la configuración de cookies u obtener más información aquí.

Dr. Joan Maria Viñals Viñals
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Dr. Viñals Viñals è un rinomato specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. Capo di Chirurgia Plastica presso l'Ospedale Universitario di Bellvitge per più di 10 anni, il dottor Viñals ha una vasta esperienza nella chirurgia oncologica per la testa e del collo cancro e il cancro al seno. Egli è anche un esperto in chirurgia craniofacciale, vascolare e microchirurgia nervoso, tumori dei tessuti molli e il melanoma. E 'autore di numerose pubblicazioni ed ex-presidente della Società Spagnola di testa e del collo.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Chirurgia oncoplastica, l'importanza di collegare le due discipline

In Spagna ogni anno 26.000 nuovi casi di cancro al seno sono diagnosticati. Catalogna è il territorio che si accumula diagnosi, 84 casi ogni 100.000 abitanti, contro il 50 per 100.000, in media nelle altre regioni. Con un tasso di sopravvivenza di oltre l'80%, una delle più grandi sfide del cancro al seno è la ricostruzione del seno. Abbiamo parlato con i medici dell'Unità e Chirurgia Estetica oncoplastica che spiegano ciò che questa disciplina.

 

Medico Joan María Viñals, chi sei? Che cosa è l'unità oncoplastica e chirurgia estetica?

Unità oncoplastica e Chirurgia Estetica è una società di chirurghi plastici, fondata 20 anni fa dal Dr. Josep Maria Serra Payró e mi. Ha 15 anche lavorano con noi il Dr. Amadora Blonde Martos, uno specialista in chirurgia plastica.

 

Dove ti trovi?

Siamo attualmente in Mutual Ospedale deTerrassa (APTIMA) a Sant Josep (Altahia) Clinica a Manresa, in diagonale Clinic di Esplugues de Llobregat e Tarragona, presso l'Ospedale di Sant Joan de Reus.

 

Dottore Serra, cosa significa "oncoplastica"?

È un termine creato nel campo della chirurgia del seno che comporta l'applicazione di risorse proprie chirurgia plastica ricostruttiva alla chirurgia cancro. Questa disciplina permette chirurgia radicale dei margini di resezione del tumore e allo stesso tempo conservando la forma del seno e anche migliorarla.

 

¿Meglio?

Sì, per esempio, riduzioni del seno oncologiche. E 'lo stesso come una riduzione del seno cosmetico ma il cancro rimozione. Quando dobbiamo fare una mastectomia completa radicale del seno - extirpación con tecniche microchirurgiche possiamo essere trapiantato pelle e grasso dal basso addome e ricostruire il seno nella stessa operazione. Nessun protesi o altri materiali che possono rappresentare un problema durante l'esecuzione di altri trattamenti necessari quali la radioterapia. Solo pelle e grasso dal paziente la propria.

 

Ma avete anche eseguire mastectomia?

DS: Sì,. Stiamo assumendo chirurghi oncologici e trattamento chirurgico del cancro.

 

Dr. Viñals, in che senso la chirurgia oncoplastica adatta trattamenti contro il cancro?

Chirurgia oncoplastica è particolarmente indicato per il trattamento del cancro. Essere in grado di trapiantare il tessuto desiderato, può essere meglio per rimuovere il tumore e l'area interessata.

Ricostruire il seno con tessuti vivi e ben vascolarizzate consente una guarigione del sito chirurgico buono e rapido, e di evitare complicazioni e ritardi nel recupero.

Facilita trattamenti per il cancro come le radiazioni o chemioterapia, in quanto questi possono essere applicati al mese dell'operazione e la dose e l'intensità che sono convenienti, senza dover interrompere il trattamento per infezioni di ferite o altre complicazioni.

Inoltre facilita la chirurgia quando c'è stato RDT E QMT prima dell'intervento chirurgico. Questo colpisce i tessuti sono guarigione problemi. Fornire tessuto sano è fondamentale per la guarigione.

Con ricostruzioni oncoplastica anche voler ottenere il miglior risultato estetico e funzionale per il paziente; in seno cancro è facile da capire, ogni volta miglioriamo l'aspetto del seno e ottenuto di non lasciare le donne senza intervento chirurgico al seno.

 

Non si lavora con altri specialisti?

Sempre. Oncologi medici e radioterapisti sono i nostri compagni, patologi e radiologi anche. Non abbiamo mai di fronte ad un intervento chirurgico del cancro, senza un incontro e l'accordo di tutti loro.

 

Quali altre aree sono importanti chirurgia oncoplastica?

In testa e del collo chirurgia è importante. Senza ricostruzione adeguata non può essere rimosso alcuni tumori. Oggi, con le tecniche di trapianto propri tessuti, possiamo ricostruire le ossa del viso grazie al nuovo software che ci permettono di essere più precisi. Inoltre, siamo in grado di ricostruire i tessuti molli del viso come il linguaggio o esofago.

 

Fa l'esofago?

Sì, per il piccolo intestino. Anche in taluni casi una parte dello stomaco e omento. Si tratta di un metodo in cui abbiamo molta esperienza e permette di salvare le situazioni molto gravi. Ad esempio, quando la faringe è aperta sul collo con una seria contaminazione batterica delle strutture vascolari del collo, che può facilmente causare un'emorragia fatale. Con la ricostruzione possiamo curare rapidamente questi casi.

 

Come si può ottenere in questa situazione?

In generale, sono i pazienti che hanno la radioterapia e la chemioterapia per il cancro della laringe o faringe, ma il tumore è stato giocato e sono stati operati di nuovo. I tessuti hanno perso la capacità di guarire, aperto e la contaminazione della bocca e della faringe infetta tutto.

 

Quali altri settori possono avere un importante intervento chirurgico oncoplastica ruolo?

Nei tumori di sarcomi dei tessuti molli. Essi sono tumori che si trovano in qualsiasi parte del corpo, ma soprattutto nelle estremità.

In questi casi il oncoplastica è fondamentale per fare un buon intervento chirurgico, la verità radicale, tenere l'arto e di evitare a tutti i costi le amputazioni.

 

Al di fuori delle applicazioni oncologiche fa?

Sì, soprattutto nella ricostruzione dell'arto inferiore nelle fratture aperte, come quelle prodotte in incidenti in moto. Anche in tutti i casi di cancro della pelle e di qualsiasi tumore che colpisce i tessuti molli, indipendentemente dalla loro origine.

 

E l'estetica, Dr.. Bionda?

Siamo chirurghi plastici, interventi estetici sono operazioni che ci danno più lavoro e ci sono molti pazienti interessati a loro.

 

Fa l'estetica è molto diverso da tutto quanto sopra?

In tutto, tecniche chirurgiche sono molto simili e la maggioranza sono uguali. La differenza è che il oncoplastica alcuni pazienti si rivolge con una malattia neoplastica, l'estetica, per i pazienti che vogliono migliorare uno stato dentro la normalità sembra loro insoddisfacente, sia per invecchiamento o perché la forma di alcune parti del corpo come. Ad esempio, una troppo grandi o troppo piccoli seni o cadute, un naso troppo grande, alcuni palpebre anziani, etc.. La correzione di questa patologia fornisce soddisfazione estetica, maggiore autostima e anche lo stato di salute della persona.

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice presso Barcelona
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Pubblicato da: Top Doctors®

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione