chirurgia parodontale: trattamento per tutti i tipi di gomme

Autore: Dr. Igor Mañueco Unzúe
Pubblicato: | Aggiornato: 23/10/2017
Editor: Roser Bernés Ubasos

Gum è una delle parti essenziali della bocca. Grazie a loro le ganasce sono protetti impedendo l'ingresso di cibo o di germi e denti si svolgono. Le patologie che possono subire sono gengivite e parodontite di solito può essere prevenuta con una manutenzione semplice e corretta igiene orale.

sonrisa_gingival

Qual è la chirurgia muco-gengivale?

Chirurgia mucogengivale, chiamato anche la chirurgia plastica parodontale, è un concetto che comprende una vasta gamma di tecniche chirurgiche per trattare deficit gum, sia in volume o altezza, intorno ai denti o impianti, nonché gli allargamenti o ipertrofia gengivale eccessiva.

 

In caso di innesto, dove hai preso?

Quando la tecnica chirurgica necessaria per eseguire mettendo un gengivali o gengivale innesto siti donatori per eccellenza sono il palato o l'area tuberosità retromolare, la gomma dietro l'ultimo molare superiore. È anche possibile utilizzare altri biomateriali, sia di origine animale o umana, ma dal punto di vista del tessuto palatale dell'efficacia è il più affidabile per l'uso come innesto.

 

Ciò che i pazienti si rivolge? Quali condizioni possono essere trattati?

In odontoiatria , la chirurgia muco-gengivale si rivolge a una serie di situazioni molto specifiche:

  1. I pazienti con recessione gengivale, che cosa dice comunemente come "mi ha ritirato la gomma" e un tipo di gomma molto sottile nei denti naturali.
  1. I pazienti che non hanno lo spessore della gomma nell'impianto già collocati o dove si desidera inserire.
  1. I pazienti con ipertrofia ingrandimenti gengivali o parziale copertura denti naturali ed impedire una corretta igiene orale.

 

Quale cura dovrebbe avere il paziente dopo l'intervento chirurgico?

Dopo una procedura chirurgica mucogengivale deve ricordare che uno dei fattori chiave, tra gli altri, al suo successo è la stabilità dei tessuti operati. Ciò comporta seguendo una dieta soft durante la fase di post-operatorio; il controllo della placca dentale dalle collutori zona basato gestite, senza utilizzare il pennello fino al ritiro dei punti; un antibiotico e farmaci anti-infiammatori; su una regolare attività di "riposo attivo" e in generale di evitare tutte quelle manovre che possono comportare un movimento indesiderato della zona e tessuti operati.

A cura di Roser Berner Ubasos.

Odontoiatria e stomatologia a Valladolid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Igor Mañueco Unzúe
Odontoiatria e stomatologia

Odontoiatria prestigioso specialista, il dottor Mañueco Unzue laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Salamanca, oltre laurea in odontoiatria presso l'Università Complutense di Madrid. Nel corso della sua carriera ha ricoperto vari corsi di formazione come il Corso di Parodontologia e Implantologia Clinica nella gengiva. Attualmente è uno specialista in Parodontologia e Implantologia in Clinica Odontoiatrica Javier Sola Alonso di Valladolid.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.