Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Josep Antoni Roura Moreno
Otorinolaringoiatria

otorinolaringoiatra cervico e chirurgo con oltre 25 anni di esperienza nella sua carriera e più di 10.000 procedure eseguite. Honor Award dell'Accademia delle scienze mediche per il suo studio sulle modalità di estensione del cancro rinofaringe, ha concentrato la sua carriera nel campo della rinosettoplastica e patologia e chirurgia del seno. Ha il privilegio di aver collaborato con il professor Savary al CHUV di Losanna durante la loro formazione in chirurgia endoscopica, e con il Prof. G. Sulsenti, chirurgia europeo di riferimento funzionale nasale e correttore di bozze nella USL di Imola.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Chirurgia endoscopica sinusale, la soluzione al poliposi

Poliposi sinusali è una malattia infiammatoria cronica benigna delle vie nasali che sono spesso associati con l'allergia e / o asma. Provoca ostruzione delle vie aeree, infezioni ricorrenti (sinusite) e cambiamenti nella percezione olfattiva e gusto; a volte può anche portare alla deformità del volto.

poliposi La crescita di polipi può essere controllata con la somministrazione di corticosteroidi orali o inalato. Tuttavia, specialisti otorinolaringoiatria dire che in alcuni casi è necessario rimuovere polipi con la chirurgia endoscopica.

 

Chirurgia endoscopica sinusale

Chirurgia endoscopica sinusale (FESS) è il trattamento di scelta per altre varianti di poliposi e sinusite cronica con scarsa risposta al trattamento farmacologico. Viene eseguito in anestesia generale, così si dovrebbe fare una corretta valutazione preoperatoria all'età e la storia medica.

La rimozione del polipo è compiuta sotto visione endoscopica attraverso le narici. Dopo l'intervento chirurgico, tamponamento nasale che di solito è rimosso dopo 48-72 ore in piedi.

Chirurgia endoscopica sinusale è indolore durante o dopo l'intervento. Il più notevole fastidio è la necessità di respirazione bocca a causa di tamponamento nasale, per quello che può essere utile la somministrazione ansiolitico.

Il post-operatorio è veloce e ben tollerato. Di solito un croste pulizia e secrezioni due settimane nella query è fatto, anche sotto controllo endoscopico. Monitoraggio regolare dovrebbe essere mantenuto in quanto è una malattia infiammatoria cronica e polipi, occasionalmente potrebbero ripresentarsi.

 

Le complicanze della chirurgia endoscopica sinusale

Chirurgia endoscopica sinusale ha complicazioni di rado. Anche se inusuale, che si verificano più spesso sanguinante dopo aver staccato l'ematoma orbitale e disturbi visivi eccezionalmente.

Otorinolaringoiatria a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione