Chirurgia ricostruzione del seno

Autore: Dra.Prof. Pilar Rioja Torres
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Mastectomia è la rimozione completa del seno. La principale conseguenza ha per le donne è la perdita della sua femminilità, il che significa una riduzione della capacità per le relazioni personali e sociali. Porta ad una perdita di autostima che può generare non solo i derivati ​​della sensazione mutilati problemi psicologici, ma anche il loro lavoro, la famiglia e l'ambiente sociale saranno interessati. Insomma una donna completa non si sente.

 

In quali casi è indicata la ricostruzione del seno?

La ricostruzione del seno allo stesso tempo l'intervento di mastectomia è sempre indicato, ad eccezione dei casi in cui è necessario completare il trattamento con radioterapia successiva, nel qual caso si consiglia di eseguire una ricostruzione in ritardo, vale a dire, una volta che il post-trattamento completato la chirurgia.

 

Quali tipi di interventi chirurgici ricostruttivi là?

La ricostruzione del seno può essere immediata, nel qual caso sono comunemente usati protesi espansori. È una protesi vuoto (vuoto) che, attraverso un dispositivo che consenta l'introduzione progressivamente salina al volume adeguato, per quanto possibile simmetrico al seno sano. Così il processo è meno stressante per il paziente poiché il riempimento del espansore diventa progressivamente. Successivamente, l'espansore viene rimosso e sostituito con una protesi di silicone come quelli utilizzati in chirurgia estetica .

Nel caso di una ricostruzione ritardata, quando è necessaria la pelle del petto dove ha eseguito la mastectomia ricevuto radioterapia ad utilizzare tessuti autologhi dal paziente stessa, che si fornirà pelle sana e muscolare in aggiunta ai grassi, secondo per la tecnica utilizzata. Ci sono diversi tipi di ricostruzione con tessuti autologhi, come la ricostruzione di gran dorsale. Utilizzando questa tecnica un'isola di pelle, grasso sottocutaneo e parte di questo muscolo sarà spostato alla cassa per ricostruire la mammella viene rimosso. Associate solito richiede l'uso di espansore protesi per dare più volume al seno. Altre tecniche sono anche molto impiegate che utilizzano pelle e grasso dall'addome, DIEP e anche dei muscoli addominali. Si tratta di tecniche chirurgiche più complesse che richiedono un livello di microchirurgia e di esperti nella loro realizzazione. Come tecnica dorsale, si sta muovendo pelle e grasso (e muscoli se necessario) del ventre al petto per creare il nuovo seno. A volte, se non la falda ha un volume sufficiente specificare associare il posizionamento di espansori. Come questi, vi sono molte altre tecniche che utilizzano tessuto dal paziente stesso, ma il suo uso non è diffuso.

 

Qual è la ricostruzione del complesso areola-capezzolo?

La ricostruzione del areola e capezzolo è l'ultimo passo della ricostruzione. Di solito propria pelle del paziente usata per ricreare un nuovo capezzolo sobreelevado e poi fare un tatuaggio sia della nuova areola e capezzolo per dare lo stesso tono come il seno sano. Queste tecniche vengono eseguiti in anestesia locale e in regime ambulatoriale.

 

Postoperatorio dopo l'intervento chirurgico di ricostruzione del seno

chirurgia ricostruttiva postoperatoria varia a seconda della tecnica utilizzata. Nel complesso tipicamente spendere tra 7 e 10 giorni di ricovero alla dimissione. Anche se può essere fastidioso i primi giorni, di solito ben tollerato l'analgesia endovenosa in quei giorni. Scarico si consiglia di non fare sforzi non fisicamente attivi, e sarà il chirurgo che vi darà le linee guida da seguire gradualmente.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dra.Prof. Pilar Rioja Torres
Chirurgia generale

Dr. Rioja Torres è un rinomato specialista in Chirurgia Generale e Digestiva che ha oltre 10 anni di esperienza. Nel corso della sua lunga carriera è stato responsabile per l'Unità di Patologia Mammaria del Centro chirurgico diagonale Córdoba, oltre ad aver pubblicato numerosi articoli di specialità. Eccezionale in oncoplastica e chirurgia ricostruttiva del seno, attualmente ricopre presso l'Ospedale Reina Sofia University, dove è anche custode di residenti in chirurgia generale, e la de Dios Ospedale San Juan, entrambi a Cordoba.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.