Intervento chirurgico per stenosi spinale

Autore: Dr. Carlos Ruiz-Ocaña Montalvo
Pubblicato: | Aggiornato: 18/10/2017
Editor: Top Doctors®

 

Qual è stenosi spinale?

La stenosi è una malattia che colpisce le persone anziane, le persone della terza o quarta età e che è, come suggerisce il nome, in una stenosi, un restringimento del canale delle vertebre dove basso ossea, che è rappresentato venire qui e lati nervi. Questo è causato da artrosi delle articolazioni tra una vertebra e l'altro, e l'ipertrofia o allargamento del legamento giallo, un legamento tra fogli e film sia vertebre.

 

Quali sono i sintomi?

I sintomi del paziente si lamenta spesso sono correlati, in fondo, a camminare, a corsa. I pazienti si lamentano che quando camminano a 100 metri, 200, 300 metri devono stare perché si accorgono dolore o intorpidimento in entrambe le gambe, costringendoli a sedersi su una panchina, cinque o dieci minuti per essere seduti e quindi siamo in grado di recuperare e può iniziare a camminare di nuovo.

 

Chi è interessato?

Le persone più colpite da questo problema sono situati principalmente nella terza e quarta età, cioè, sessant'anni o addirittura la vita ha esteso molto da settanta anni sono stati in consultazione molti pazienti e hanno operato molti con una buona risultati.

 

Come si risolve?

La soluzione è sempre chirurgica perché non dimenticare che è un restringimento, è un problema di spazio tra gli elementi neurali nel canale spinale della vertebrali. Pertanto è necessario rilasciare la linea, dobbiamo ampliare. Come viene allargata? Taglio, rimuovendo la parte posteriore della vertebra e soprattutto rimuovendo il legamento giallo a cui abbiamo accennato in precedenza, rimuovere succede nulla, il paziente può condurre una vita normale e può tornare a casa il secondo o terzo giorno di vita Normale.

 

Come è postoperatorio?

La soluzione, come abbiamo spiegato, è chirurgico. Anche se i pazienti di sessanta, settanta, ottanta, o addirittura hanno operato uno di novanta, tecniche di anestesia hanno notevolmente migliorato la cura del paziente in sala operatoria è molto buono e anche una migliore cura post-operatoria. Questi pazienti il ​​secondo o terzo giorno può andare a casa, non è necessario applicare alla colonna di viti perché l'impostazione osteoartrite si fa questa colonna. E dopo un mese stanno facendo una vita normale e dando le sue passeggiate ora con il tempo libero con gli amici o con i quali essi desiderano.

Neurochirurgia a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr. Carlos Ruiz-Ocaña Montalvo

Dr. Carlos Ruiz-Ocaña Montalvo
Neurochirurgia

Dr. Ruiz-Ocaña Montalvo è dottore "cum laude" presso l'Università Complutense di Madrid e uno specialista in neurochirurgia dal 1979. Dopo aver ottenuto un posto da opposizione nel dipartimento di neurochirurgia presso l'Ospedale de la Princesa, mantenuto una costante attività e intensa cura, pubblici e privati ​​(Gruppo ruber), allo stesso tempo che ha trascorso qualche tempo ricevendo piazza Professori che insegnano Associato di Neurochirurgia presso l'Università Complutense di Madrid. Dopo essere stato assunto dalla dell'Ospedale Clinico di Madrid come Capo Sezione e rimanere in quella posizione per otto anni, ha deciso di dedicarsi esclusivamente alla medicina privata come capo di Neurochirurgia presso l'ospedale internazionale Ruber dal 2001. Attualmente unisce il suo lavoro clinico con l'insegnamento, è docente presso l'Università europea di Madrid, oltre a ricoprire la carica di Presidente della Società Spagnola di Neurochirurgia.

Dal 2006 entra a far parte l'Ospedale Universitario di Madrid Chiron dedizione esclusiva al fine di rimanere in ospedale e all'avanguardia tecnica costante innovazione.

Anche se è un esperto in tutti i campi della neurochirurgia, è tecniche estremamente avanzate in chirurgia vertebrale, oltre ai tumori della base del cranio, il trattamento chirurgico della nevralgia del trigemino e l'epilessia. Negli ultimi anni ha sviluppato tecniche per la colonna endoscopia e per il trattamento di processi ipofisari.

La sua squadra ha riunito un gruppo di esperti in neurochirurgia infantile, neuro-oncologia e trattamento chirurgico dell'epilessia, mentre sullo sfondo le sue qualità umane.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.