Sciatica: Cause e progressi nel trattamento

Autore: Roser Bernés Ubasos
Pubblicato: | Aggiornato: 17/10/2017 02:42
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

dolore sciatica è definito presente in tutto il corso del nervo sciatico a causa del coinvolgimento ovunque nel percorso del tronco nervoso o radici che forma. Si è percepito come dolore lombare, glutei o varie parti della gamba e del piede. La sciatica è solo un sintomo, che è essenziale per il trattamento diagnosticare la causa principale del coinvolgimento di radici o del nervo.

 

Sciatica: Cause

trattamento sciatica La sciatica è generalmente causata dalla compressione delle radici lombari 4 e 5 o le radici sacrali 1, 2 o 3. La causa più comune è la compressione, che è spesso accompagnata da una significativa componente infiammatoria originari di un ernia del disco intervertebrale. Altre cause sono difetti di allineamento vertebrale (spondilolistesi), la stenosi del canale causati da artrosi, altri quadri degenerativi o la compressione del nervo più periferica da strutture muscolari (muscolo piramidale) o tumori e la fibrosi o aderenze verificati dopo l'intervento chirurgico per ernia del disco.

Un dolore che è spesso confusa con la sciatica, ma non causato da coinvolgimento di questo nervo è dovuta a punti trigger muscolo situato nella zona lombare piazza e gluteo medio e minimus.

 

Sciatica: diagnosi

La diagnosi si basa su una corretta revisione della storia clinica (anamnesi) e l'esame fisico, eventualmente accompagnato da test di imaging, come un semplice di radiologia o RM; e gli studi neurofisiologici, elettromiografia, o, talvolta, la scansione. L'obiettivo è quello di valutare l'origine e la portata della lesione che causa dolore sciatico.

 

Sciatica: tipi di trattamenti

Il trattamento iniziale più comune è anti - farmaci analgesici infiammatori. Il riposo è meglio di nessuna attività in pazienti che possono rimanere attivi. dolore neuropatico associato frequenza è alta, stimata in oltre il 50% di origine mista, che sono utilizzati per farmaci specifici quali dolore, come il pregabalin, amitriptilina, gabapentin o rilassanti muscolari. Il ruolo di oppioidi a lungo termine è controversa, anche se i nuovi farmaci come tapentadolo possono migliorare i risultati trattando sia il dolore somatico e neuropatico. Alcuni specialisti Pain Unità solito usano una combinazione di blocchi associati trattamento orale analgesico che viene rimosso possibile.

Nel caso di intervento chirurgico accelera la risoluzione del dolore, ma la prova non è così chiaro il lungo - beneficio del termine e frequenti conseguenze dolorose postoperatorie.

       

Sciatica: studi sui trattamenti

Diverse organizzazioni internazionali hanno studiato e concluso i risultati dei diversi trattamenti. Le raccomandazioni del North American Spine Society suggerisce che la chirurgia dell'ernia del disco lombare, discectomia, fornisce un sollievo sintomatico in modo più efficiente e più veloce di altri trattamenti, anche se i sintomi meno intensi possono essere trattati in modo conservativo. E 'stato anche trovato che i pazienti con problemi psicologici hanno cattivi risultati con la chirurgia.

Le raccomandazioni della British Pain Society indicano che qualsiasi coda di cavallo la compressione del segnale richiede di riferimento per la chirurgia d'urgenza. deficit motori prolungato o dolore persistente quando si hanno esaurito tutte le misure non chirurgiche sono anche l'indicazione per un intervento chirurgico.

Uno studio di complicazioni doloroso dopo la chirurgia spinale mostra che la sindrome chiamata non riuscita Torna Chirurgia può interessare circa il 20% dei pazienti operati di colonna con dolore persistente dopo un intervento chirurgico. Le cause sono molteplici, da dolore neuropatico alla fibrosi epidurale che include radici nervose. Il trattamento consiste in iniezioni epidurali di steroidi, radiofrequenza o il rilascio di adesioni da parte epidurolysis pulsata. In particolare ozono terapia cono per liberare le radici colpite e ridurre la fibrosi epidurale concluso con successo.

Una recente revisione a confronto i risultati della chirurgia rispetto al trattamento conservativo con infiltrazioni di farmaci e stenosi del canale. Essa conclude che non vi è alcuna prova di un miglioramento dei risultati della chirurgia in terapia conservativa, tra cui iniezioni epidurali di steroidi, mentre la terapia conservativa non mostra solo gli effetti indesiderati rispetto alla chirurgia, che ha tra il 10 e il 24% effetti avversi e risultati indesiderati.

I epidurale sono ampiamente utilizzati, con tassi di efficacia pari o superiore a un intervento chirurgico. Applicando gli studi più recenti relativi alla sicurezza della tecnica e la corretta scelta dei farmaci utilizzati, sono mostrate come l'alternativa di scelta con pochissimi effetti collaterali, soprattutto gravi o molto gravi. Specializzati usano di routine in molte occasioni infiltrazioni accompagnati con ozono per aumentare l'efficienza e prolungare la durata dell'effetto. In alcuni casi altri approcci possono essere utilizzati per il bloccaggio in pazienti con difficile accesso o alto rischio, quali approcci paraspinali, in linea di principio, con gli stessi tassi di efficacia o transforaminale nella sindrome post-laminectomia.

Altre tecniche possibili stanno eliminando la compressione percutanea (nucleolisi da coablación o discectomia ozono) senza intervento chirurgico, ma sono utili solo in alcuni ernie, in base alla loro posizione o stato evolutivo.

sindrome del piriforme, spasmi muscolari piriforme situati nella zona dei glutei, trattata con stretching e terapia fisica per aumentare la mobilità. A volte le iniezioni muscolari vengono somministrati sotto fluoroscopia, elettromiografia o controllo ecografico. Recentemente sono stati infiltrazioni più efficaci con collagene o tossina botulinica.

Infine ricordiamo che non è solito ricorrere a fisioterapia e riabilitazione trattamento fino a quando non hanno completato il ciclo di epidurale o il trattamento di ozono. Una volta che questo è stato determinato, stimiamo l'uso di riabilitazione, osteopatia e trattamento posturale attraverso una colonna scuola.

 

A cura di Roser Berner Ubasos.

Unità del dolore a Valladolid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Alberto Llorente de la Fuente
Unità del dolore

Prestigioso specialista Pain Unit, dottor Llorente de la Fuente è laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Valladolid dal 1988 e specialista MIR Anestesiologia presso l'Ospedale Universitario di Valladolid, insieme a Dottore in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Valladolid. Vi è anche il riconoscimento della capacità di ricerca come ricerca e formazione, attraverso il quale egli è stato coinvolto e condurre diversi studi scientifici relativi alla loro specialità. La sua carriera di primo ministro è stato riconosciuto in diverse occasioni. Autore e coautore di numerosi articoli, libri e pubblicato a comunicazioni nazionali e internazionali. Parallelamente al suo lavoro clinico, si è dedicato all'insegnamento, essendo docente di vari corsi nazionali. Attualmente, essa appartiene al personale medico della clinica Bakers Valladolid.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.