Mal di testa, come trattarla?

Autore: Dr. Jesús Arcaya Navarro
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Mal di testa o mal di testa, in fondo possono essere di due tipi: cefalee primarie (mal di testa è di per sé la malattia, perché non vi è un infortunio che si verifica) e cefalea secondaria (mal di testa un infortunio banale o gravi dovrebbero che è prodotto, per esempio, l'influenza, un tumore, un ictus, etc.). Logicamente, il trattamento nella specialità di neurologia dipende dal fatto primario o secondario.

mal di testa I più comuni sono mal di testa primari: tensione mal di testa (stress, preoccupazioni, ecc) e mal di testa emicrania.

Il trattamento di tensione mal di testa può migliorare con varie tecniche di rilassamento e qualche analgesico corrente di tanto in tanto, ma diventano l'abuso cronico di antidolorifici può essere benefico trattamento con un antidepressivo delicato come l'amitriptilina 10 mg / 24 ore per uno o due mesi di continuo e il ritiro analgesico abusi.

Il trattamento di emicrania è più complesso e specifico. In pratica si deve decidere (in base alla frequenza, l'intensità e la risposta al dolore reliever) se utilizzare trattamento preventivo o semplicemente calmante e lenitiva.

  • Il trattamento preventivo di emicrania può prendere ogni giorno per via orale durante i mesi utilizzati oggi sono: Topiramato; flunarizina; propranololo. Recentemente, in casi estremi in frequenza e nessuna risposta a questi trattamenti, si sta utilizzando la tossina botulinica iniettata ogni tre mesi, con buoni risultati.
  • Triptani sono il trattamento più specifico e meglio e sono sicuri per il dolore triptani immediatamente digitare farmaci (; rizatriptan ;; almotriptan eletriptan sumatriptan) sono utilizzati principalmente. Non dovrebbe essere prevista per quando il dolore prende stabilito molto tempo (ore) o essere troppo forte, perché i risultati saranno peggiori. D'altra parte, se il dolore era analgesici leggeri possono essere utilizzati anche comune tipo FANS (naprossene o altro). A volte associati ad un antiemetico (domperidone) per il vomito.
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Jesús Arcaya Navarro
Neurologia

Specialista riconosciuto in neurologia, il Dr. Navarro Arcaya è un esperto nell'applicazione della tossina botulinica nel trattamento neurologico. Corso di laurea di Medicina e Chirurgia Generale presso l'Università Complutense di Madrid, attuale capo della Unità di trattamento con tossina botulinica di Neurologia, Ospedale Università di Salamanca. Attualmente è specialista neurologica in questo ospedale. Parallelamente alla sua carriera, è stato un insegnante e docente di corsi di formazione post-laurea, tavole rotonde e corsi di dottorato in più di venti occasioni.

utilizza anche la sua esperienza nel trattamento con la tossina botulinica (Botox) per altre indicazioni: rughe del viso; ascellare; bruxismo; emicrania cronica; contratture e dolori cronici (cervicale, lombare) con la garanzia della sua grande esperienza professionale nella gestione e risultati.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..