Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Jesús Bollo Rodríguez
Chirurgia generale

Dr. Jesus Rodriguez Bollo è specialista in Chirurgia Generale e Digestiva con una formazione professionale. Oggi fa parte del ASSISTENCIA Squadra chirurgica Barcellona.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Il cancro del colon-retto

Il cancro del colon è un tumore maligno che colpisce l'intestino crasso che può causare varie forme cliniche a seconda della vostra posizione.

Il cancro colorettale è la seconda neoplasia più comune in mezzo a noi in entrambi i sessi (dopo il cancro del polmone negli uomini e il cancro al seno nelle donne). Ogni anno 18.000 nuovi casi vengono diagnosticati. La sua incidenza è 31 per 100.000 abitanti, con un tasso di mortalità del 18,5 per 100.000.

Il rischio di cancro al colon aumenta con l'età, in modo che il 90% dei pazienti con diagnosi di tumore del colon sono più di 50 anni con una media di 70 anni.

Inoltre, se il paziente ha una storia familiare di cancro al colon aumenta il rischio di sofferenza. Ciò è dovuto ad alterazioni genetiche che possono essere trasmessi di generazione in generazione. Così le persone con una storia familiare di cancro al colon necessitano di monitoraggio per la diagnosi precoce di questa malattia.

Sintomi del cancro del colon

Il cancro del colon può avvenire in varie forme in quanto la rimozione di sangue dall'ano o cambiamenti di abitudine deposizionale, e anche i tempi alternando diarrea e costipazione. Un semplice test come l'arresto del sangue occulto nelle feci possiamo concentrarci sulla diagnosi precoce.

Prevenire il cancro al colon

Dal momento in cui le prime cellule anormali iniziano a crescere per formare polipi, e successivamente trasformati in un cancro del colon-retto pass-anno. Se eseguiamo colonscopie e estirpare questi polipi completamente diminuire la probabilità di ottenere questa malattia.

Le persone che non hanno fattori di rischio dovrebbero iniziare regolari esami diagnostici a 50 anni di età. Tuttavia, le persone con una storia familiare o di altri fattori di rischio per i polipi del colon-retto o il cancro, come la malattia infiammatoria intestinale dovrebbero essere sottoposti a test di screening precedente forma.

 

Chirurgia generale a Barcelona
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione