Biopsia prostatica con HistoScanning

Autore: Dr. Carlos Núñez Mora
Pubblicato: | Aggiornato: 13/10/2017
Editor: Top Doctors®

Quando è consigliabile una biopsia?

Biopsia della prostata comporta la rimozione di un campione di tessuto prostatico per l'analisi. Consigliato se anomalie sono osservati durante un esame rettale o se ci sono elevati livelli di antigene prostatico specifico (PSA) livelli. L'obiettivo è quello di individuare precocemente qualsiasi evidenza di cancro. E 'di vitale importanza, perché il trattamento della malattia in una fase precoce favorisce la guarigione e riduce l'aggressività di un ulteriore trattamento.

Che cosa è HistoScanning biopsia?

HistoScanning è un metodo diagnostico in grado di elaborare i dati da una ecografia transrettale. Dopo aver eseguito un colore scanner computer indica tumorali aree sospette, permettendo di rilevare l'estrazione accurata dei campioni di tessuto durante una biopsia. HistoScanning applicano all'uso di una biopsia può raggiungere alti tassi di adenocarcinoma prostatico identificano una posizione precisa nella ghiandola.

Come dovrebbe il paziente per la biopsia preparare?

Il HistoScanning esplorazione seguita da biopsia viene eseguita con sedazione. Il paziente deve mantenere la dieta assoluta per sei ore prima di un intervento chirurgico e se si prende il farmaco deve informare il team medico.

Ci sono effetti collaterali?

Dopo gli antibiotici biopsia, per tre giorni prescritti per prevenire l'infezione. Spesso la comparsa di sangue nelle urine o sperma deposizione durante le prime settimane. A condizione che le quantità di sangue non sono eccessive non rappresenta un problema. Se difficoltà a urinare o febbre alta ritenesse necessario cadere medico.

Urologia a Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Carlos Núñez Mora
Urologia

Lui è un esperto in chirurgia laparoscopica e robotica. Accumula oltre 15 anni di esperienza dopo i centri di formazione Spagna, Stati Uniti, Paesi Bassi e Francia, tra gli altri paesi. E ' attualmente membro di Urologia della Società Spagnola di Chirurgia Oncologica e tra la loro esperienza mette in evidenza il suo tempo come responsabile della Sezione di Chirurgia Mini-Invasiva Urologia Servizio dell'Ospedale Universitario de Getafe.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.