I progressi nel trattamento con protesi

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 09/10/2017 02:38
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Perché e quando una sostituzione dell'anca o del ginocchio necessario?

Se consideriamo che una sostituzione dell'anca o del ginocchio è necessaria, è quando abbiamo una distruzione articolare, di solito da osteoartrite, e questo provoca dolore. Pertanto, il dolore sarà la situazione che troviamo per indicare quella che sarebbe una artroplastica o dell'anca o del ginocchio.

Come si è evoluto il trattamento nel corso degli anni?

L'evoluzione della protesi o dell'anca e del ginocchio nel suo complesso è evoluto in quattro linee. Da un lato, con nuovi disegni e nuovi materiali, ricerca durata di questi impianti, materiali cioè. Oltre a migliorare tecnica chirurgica. E inoltre, per i protocolli di riabilitazione questo dell'anca o del ginocchio in cerca di maggiore questa rapida ripresa, maggiore funzionalità dell'articolazione.

Quali nuovi materiali sono fatte le protesi e quali sono i vantaggi per il paziente?

Lo sviluppo e il miglioramento dei materiali in qualche modo sono finalizzate ad una migliore fissaggio osseo di questi impianti, sono alla ricerca di nuovi titani più poroso o la porosità di un nuovo materiale è tantalio. Inoltre, nuove costruzioni in cemento e le tecniche chirurgiche che consentono un migliore ancoraggio di questi metalli di quello che sarebbe il midollo cementando superfici tecnica. E inoltre, quale sarebbe la superficie di attrito o joint cercato nuovi polietileni producono meno usura, o nuove ceramiche che producono anche la stessa longevità.

Qual è il resurfacing?

Le protesi che chiamiamo sostituzione superficie articolare o una superficie sono quelli che in qualche modo solo permesso di cambiare di nuovo l'articolazione danneggiata, sia anca e ora anche nuovi progetti in parte ginocchio. Con questo obiettivo in qualche modo di conservare e preservare il più possibile l'osso che sta per sostenere la protesi o la superficie articolare cerca in qualche modo, in futuro abbiamo abbastanza azione osso di impianto o di riempire l'impianto che è stato eroso dal tempo.

Traumatologia presso Madrid
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Rafael Llopis Miró
Traumatologia

Dr. Llopis Miro è un pioniere nel nostro paese per lo sviluppo di nuove tecniche mini-invasive e l' impiego di nuovi biomateriali per il trattamento chirurgico dell'artrosi dell'anca e del ginocchio. Ha esperienza di lavoro e formazione nei migliori ospedali nazionali e internazionali. Attualmente è il direttore dell'Istituto di Locomotive a San Francisco de Asis de Madrid Hospital.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.