Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. José Ángel Lozano Orella
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

Il dottor Jose Angel Lozano Orella è uno specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica con una lunga carriera. Egli combina il suo studio privato con la sua posizione di specialista di Chirurgia Plastica Ospedale Virgen del Camino a Pamplona. Attualmente è Presidente del basco-Navarra-Rioja-aragonese Società di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Aumentare con protesi mammarie

L'aumento del seno è la procedura chirurgica più comune in plastica-tuck con la liposuzione. Il paziente deve avere diversi colloqui con il chirurgo prima di andare sotto i ferri, e quindi in grado di valutare oggettivamente i rischi di una procedura che può essere eseguita in generale o locale sedazione anestesia. Stiamo parlando di un intervento qurúrgica dura circa 2 ore.

Mentre ci sono due modi per impianto: anatomiche e rotondi, con una maggiore aumento del seno può essere eseguita attraverso tre tipi di incisioni. Innanzitutto, la scanalatura sub è la cicatrice incisione più comune che è nascosto dalla stessa protesi e non influisce allattamento. E 'utilizzato in giovani donne con seni simmetrici. L'areola, nel frattempo, tenutosi nella metà inferiore del perimetro dell'areola, viene usato nelle donne che sono state incinta e hanno qualcosa cadere seno. La piega ascellare, infine, è l'incisione nascosto lì tranne le braccia sono sollevate. Non influisce l'allattamento al seno ed è indicato per le giovani donne.

Motivazioni e rischi di aumento del seno

Una miscela di fattori fisici e psicologici stanno spingendo le donne a aumentare con protesi mammarie effettuate. Questo aiuta a migliorare l'autostima delle donne, guadagnare la fiducia.

Le complicazioni di aumento del seno sono rare, ma come per tutti gli interventi chirurgici possono esistere. I più comuni sono ecchimosi o sanguinamento, infezioni, intestéticas cicatrici o rughe sulla pelle. Rottura della protesi è un rischio reale, soprattutto nella vecchia protesi, il cui fallimento può essere frequenti a 10 o 15 anni. Tuttavia, gel protesi ad alto coesione questo rischio non esiste. La rotazione dell'impianto o contrattura capsulare sono altre controindicazioni.

Manutenzione dopo l'intervento chirurgico

La donna che subisce l'aumento del seno deve essere chiaro che le protesi mammarie sono dispositivi artificiali in grado di deterioramento e fallimento che potrebbe richiedere espianto o la sostituzione, e quindi richiedere un monitoraggio a lungo termine al fine di evitare tali situazioni .

Chirurgia plastica, estetica e riparatrice a Navarra
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione