asma premestruale: che cosa è e come trattarla

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 02/10/2017 01:57
Fonte: Articolo redatto in base all’esperienza e alla carriera del medico

Un'alta percentuale di donne soffrono cambiamenti fisici e psicologici durante le mestruazioni e nei suoi giorni precedenti. L'intensità di queste varianti è un disturbo chiamato sindrome premestruale.

Questa sindrome tipo ha tre caratteristiche:

  • E 'ciclico
  • Sintomi si verificano durante la fase luteale del ciclo, vale a dire, da ovulazione alla regola, e / o dopo l'ovulazione
  • Quando grave, colpisce la qualità della vita e l'attività quotidiana delle donne che soffrono

asma premestruale: cosa

Questo periodo premestruale, molte donne sperimentano un peggioramento di malattie che già soffrono. Se questo si verifica nelle donne con asma, è ciò che noi chiamiamo l'asma premestruale, cioè peggiorare i sintomi clinici di asma come tosse, respiro affannoso o respiro affannoso, senso di costrizione toracica o mancanza di respiro, come pure un deterioramento della capacità respiratoria rilevato con flussimetri picco o spirometri.

asma premestruale colpisce il 45% delle donne in età fertile e raggiunge un significativo grado di severità nel 4% degli asmatici in età fertile. In questi casi, il più delle volte i pazienti visitano i pronto soccorso degli ospedali, ricoveri ospedalieri e richiedono corticosteroidi e farmaci per l'asma.

Attualmente, le cause di asma premestruale sono sconosciuti. Specialisti in Pneumologia considerate a causa di fattori ormonali, anche se la ricerca che abbiamo fatto in collaborazione con gli ospedali non sono stati in grado di dimostrare.

 

I progressi nel trattamento di asma premestruale

Attualmente, il modo migliore per trattare non si sa. Durante la fase premestruale sono necessarie ulteriori farmaci e, nella maggior parte delle donne con farmaci per l'asma premestruale comunemente usati per trattare l'asma non funzionano correttamente.

V'è evidenza di miglioramento con gli ormoni esogeni sessuali, cioè estrogeni, progesterone e analoghi di gonadotropine. Tuttavia, altre linee di ricerca non hanno rilevato questi benefici e, in effetti, alcuni autori si trovano in alcuni pazienti con asma peggioramento assumono contraccettivi. È anche noto che molte donne con sindrome premestruale migliorano con fitoestrogeni, un prodotto biologico naturale derivato da soia. E 'stato suggerito l'utilità di questo prodotto nei pazienti con asma premestruale, ma gli specialisti medicina respiratoria momento non ci sono studi che supportano l'utilizzo di questo prodotto con questa indicazione.

Pneumologia e Malattie Respiratorie presso Málaga
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José María Ignacio García
Pneumologia e Malattie Respiratorie

Rinomato specialista in Pneumologia, il dottor Ignacio Garcia è un esperto di asma, apnea del sonno, broncoscopia, cancro del polmone e l'enfisema. Affianca all'attività professionale con l'insegnamento, essendo professore della School of Nursing a Nostra Signora della Pace Ronda Malaga. Lui è un medico di Medicina e Chirurgia nominale "Apto Cum Laude" presso l'Università di Malaga, dove ha ricevuto il Premio di dottorato e specializzato in Pneumologia. Attualmente è Direttore dell'Unità di Pneumologia dell'Ospedale di Chirone di Marbella e Unità di Pneumologia dell'Ospedale della Serrania de Ronda (SAS). Essa ha anche una intensa attività di ricerca nel campo di asma bronchiale ed è autore di numerose pubblicazioni. Ha una vasta esperienza negli studi clinici nel campo respiratorio.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.