Artroscopia, Chirurgia mini-invasiva per lesioni della spalla

Autore: Dr. Miguel Ángel Hernán Prado
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Che cosa è artroscopia spalla?

La spalla artroscopica è una tecnica chirurgica minimamente invasiva che ci permette di guardare direttamente all'interno del giunto, senza aprire grazie ad una piccola telecamera.

 

Quando si usa?

artroscopia spalla è oggi utilizzato per diagnosticare e trattare un gran numero di problemi che riguardano l'articolazione della spalla. I più comuni sono:

- I problemi della cuffia dei rotatori: rotture, calcificazioni o infiammazioni.

- Instabilità: recidivante lussazione della spalla, microinestabilidades, etc.

- Dolore: subacromiale impingement, bicipiti tendinopatia o corpi mobili.

 

La spalla artroscopica è una tecnica chirurgica minimamente invasiva che ci permette di guardare direttamente all'interno del giunto

 

 

Quali sono i vantaggi?

In relazione alla chirurgia aperta, la chirurgia artroscopica provoca meno dolore e rigidità dopo l'intervento. La degenza ospedaliera è più breve, perché essendo un approccio minimo di recupero è più veloce e con meno complicazioni.

 

Come si fa?

Per eseguire un intervento chirurgico piccole incisioni sono fatte intorno alla spalla. In essi una piccola telecamera chiamato un arthroscope e illustra gli strumenti necessari per la diagnosi e il trattamento della patologia corrispondente. Di solito è fatto con loco-regionali e generali anestesia combinati per il controllo del dolore post-operatorio. Lo scarico può essere effettuata nello stesso giorno o il giorno seguente a seconda del caso.

 

Si tratta di un intervento complicato?

Negli ultimi anni l'artroscopia ha conosciuto un grande sviluppo e la complessità tecnica è diventato un intervento chirurgico che richiede una qualificazione ed esperienza importante. Esperti chirurghi le complicanze sono rare e rappresentano meno dell'1%.

 

Può il paziente alla vita normale dopo il processo o richiedere resto?

Nella maggior parte delle procedure il paziente deve portare il braccio al collo per un tempo variabile a seconda della chirurgia eseguita. È possibile effettuare la toilette quotidiana e racconterà esercizi giornalieri eseguiti a casa fino all'inizio della riabilitazione.

 

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. Miguel Ángel Hernán Prado
Traumatologia

Riconosciuto esperto in artroscopica spalla e chirurgia del ginocchio, con oltre 20 anni di esperienza negli ospedali pubblici e privati ​​. Ha pubicado numerosi articoli su riviste scientifiche nazionali e internazionali, oltre a partecipare come relatore di conferenze di specialità diverse. Attualmente è responsabile della sezione di Chirurgia Ortopedica e Traumatologia presso l' Ospedale Universitario di Santa Cristina.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


TOPDOCTORS utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la sua esperienza come utente nella nostra web e raccogliere dati statistici attraverso l'analisi dei suoi dati di navigazione. Se prosegue con la navigazione, ci dà il consenso all'uso dei cookie. Può modificare la configurazione dei cookie o trovare maggiori informazioni qui.