Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continua Politica dei cookies

Por Dr. Alejandro Harguindey Antolí-Candela
Otorinolaringoiatria

Dr. Harguindey Antolí-Candela è un noto regista di otorinolaringoiatria otorinolaringoiatra Antolí-Candela dell'Istituto dal 2002. Egli è anche il coordinatore di questo servizio specialità negli ospedali HM. Collabora Scienze Professore del Dipartimento di Clinica San Pablo University. Medaglia di bronzo del dottore della Società Spagnola di Otorinolaringoiatria e cervicale-facciale (SEORL). Ha partecipato a conferenze e corsi a livello nazionale e internazionale, e co-autore di capitoli di libri. Anche Ha pubblicato su riviste specializzate nazionali e internazionali.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente

Chi è affetto da otosclerosi?

L' otosclerosi è una malattia che colpisce l'osso orecchio, di solito ereditaria e produce la perdita dell'udito. più comunemente colpisce staffa, ma i casi più avanzati interessano anche l'orecchio interno. E 'più comune nelle donne e può peggiorare durante la gravidanza o in allattamento, così come i trattamenti ormonali (contraccettivi orali).

 

Cause di otosclerosi

Non vi è alcun fattore specifico che provoca otosclerosi. C'è spesso una storia di famiglia, ma non necessariamente sono stati identificati come otosclerosi. Molte volte questi sfondi sono sconosciuti.

orecchio

Sintomi di otosclerosi

L'otosclerosi è presentata come la perdita progressiva dell'udito (ipoacusia), che in alcuni casi è associato con ronzio nelle orecchie (acufene) e vertigini. E 'raro di apparire durante l'infanzia, anche se è possibile e in genere più comune nelle donne di mezza età (± 40 anni), anche se può colpire tutte le età. Alcune donne avvertono un aumento della perdita dell'udito durante la gravidanza e l'allattamento.

 

Trattamento di otosclerosi

trattamenti Classicamente sono stati dati vari minerali cercando di contenere la diffusione della malattia, ma hanno mostrato poco utile. L'unico trattamento è chirurgico.

Un intervento chirurgico dell'otosclerosi è noto come Stapedectomy, ed è quello di sostituire la staffa con una protesi. Il laser ed eseguire al solito è quello di ottenere un ottimo risultato udito. Le complicanze sono rare.

D' l' altra parte, l'alternativa nei casi più gravi con perdita uditiva profonda è l'impianto cocleare.

Otorinolaringoiatria a Madrid
Fonte: articolo redacttato sulla base dell'esperienza e della carriera professionale del medico
*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione