5 domande chiave sulla retinopatia diabetica

Autore: Dr. José Gálvez Torres-Puchol
Pubblicato: | Aggiornato: 24/02/2020
Editor: Ester Izquierdo Romagosa

La retinopatia diabetica è una delle lunghe - complicazioni a lungo termine che possono presentare diabete. La retina è la struttura più importante per la visione degli occhi, perché è compito di catturare l'immagine che vediamo per attraverso il nervo ottico al cervello e interpretato spostarlo. Pertanto, un deterioramento della retina, in questo risultato diabete caso in una visione alterata può diventare significativo e permanente.

Secondo l'International Diabetes Federation, attualmente ci sono 415 milioni di persone diagnosticati e si stima che entro il 2040, questa cifra salirà a 640 milioni; questo è aggravato perché 1 a 2 adulti con diabete sono non diagnosticata, che è un sociale, salute e problema economico di prima grandezza.

Questo è il motivo per cui è importante notare che il controllo del diabete e delle sue complicanze inizia in assistenza sanitaria di base, che dovrebbe includere il rilevamento della retinopatia diabetica, e la diagnosi precoce e trattamento tempestivo della retinopatia diabetica possono prevenire la perdita della vista.

 

Quali sono le cause della retinopatia diabetica?

E 'causata dal danno fatto ai vasi sanguigni del corpo e quindi anche che nutrono la retina, e questo si verifica a causa di iperglicemia mantenuto lungo.

Diabete produce due tipi di lesioni vascolari della retina:

 

  • Aumento della permeabilità dei piccoli vasi sanguigni, che determina l'uscita del liquido loro causando un edema retinico quando colpisce la macula (retina centrale), è chiamato edema maculare e produce un disturbo visivo centrale nel paziente.
  • Le emorragie che possono rimanere confinati alla retina o estendere i contenuti gelatinosi dell'occhio (vitreo).

 

Quali sono i sintomi della retinopatia diabetica?

Nelle prime fasi della retinopatia diabetica, la mancanza di sintomi può farti andare inosservato. I sintomi che possono verificarsi includono:

 

  • Diminuzione della visione notturna
  • Cambiamenti nella visione dei colori (per lo più blu e giallo)
  • Scarsa recupero della visione dopo l'esposizione alla luce intensa
  • variazione Vision
  • offuscamento della vista
  • Gli episodi di diplopia

Nelle fasi avanzate e il sintomo più importante è la perdita della visione che i bandi di pazienti; Questa perdita di visione può essere visto nel centro dell'immagine causata da edema maculare diabetico o anche una perdita totale di un'emorragia massiccia nel vitreo verifica.

In particolare, a mostrare sintomi, patologia deve essere in fase avanzata, ma in questa situazione il trattamento non è efficace. È quindi un miglior controllo della retinopatia prima della comparsa dei sintomi.

 

Quali tipi di retinopatia diabetica esistere?

La retinopatia diabetica ha diverse fasi:

1. No retinopatia evidente il loro aspetto è normale, dal momento che non le lesioni sono visti nel fondo.

2. Lieve retinopatia diabetica non proliferativa: si possono vedere alcuni piccoli punti rossi arrotondati chiamati microaneurismi.

3. moderata retinopatia diabetica non proliferativa: ha piccole emorragie ed essudati retinici o macchie bianche.

4. grave retinopatia non proliferativa diabetica: lesioni vascolari occlusive ed emorragie intraretinica in tutta la retina si formano, che stimola la nascita di nuovi vasi retinici fragili e si diffuse in tutta la retina.

5. proliferativa retinopatia diabetica: retina nuovi vasi si rompono e causano sanguinamento nel vitreo, che stimolano la formazione di flange cicatrice, con la trazione della retina e il conseguente emergere di distacchi di retina.

 

Come è possibile diagnosticare la retinopatia diabetica?

E 'molto importante che chiunque sia stato diagnosticato il diabete andare l' oculista per fare il check out in quel momento e ripetere annualmente o ogni due anni a seconda dell'evoluzione del diabete.

esame oculistico dovrebbe includere le seguenti prove:

 

l'esame degli occhi: visione centrale viene misurato, acuità visiva, l'affaticamento degli occhi e la superficie anteriore dell'occhio.

L'esame del fondo: è per dilatare la pupilla di analizzare meglio le zone più periferiche della retina. La scansione può essere effettuata con strumenti diversi, come la mano oftalmoscopio (oftalmoscopia diretta) o oftalmoscopio binoculare (oftalmoscopio indiretto) e con lenti di esplorazione che sono posti sopra l'occhio e aiutano l'uso della lampada o retinograph per archivio immagini dell'occhio.

fluorangiografia: per visualizzare la rete vascolare profondo dell'occhio. Viene eseguita quando ci sono feriti sul posteriore dell'occhio.

Tomografia a coerenza ottica (OCT) è una tecnica che cattura un quadro molto preciso dei diversi strati della retina. È molto utile nei casi di edema maculare.

Qual è il trattamento della retinopatia diabetica?

Come accennato in precedenza, si deve tener presente che la diagnosi precoce e il trattamento può prevenire la perdita della vista, vale a dire, una persona con diabete può vivere tutta la vita senza occhio sempre problemi quando sotto un adeguato controllo oftalmologico e sa come vivere con questa malattia (farmaci, dieta sana e adeguata attività fisica).

Quindi nei primi stadi della malattia, l'unico trattamento è quello di controllare il diabete. Quando si è già rilevato disturbi vascolari significative, il trattamento è la fotocoagulazione laser, che aiuta a stabilizzare la retinopatia riducendo vasi sanguigni anomali e fragili e prevenire risanguinamento, ma non cura di esso.

Quando appare edema maculare, non possono essere trattati con il laser, quindi richiede un farmaco molto specifico (anti-VEGF o desametasone) che viene somministrato mediante iniezione nell'occhio.

Infine, se vi è una modifica del vitreo, sia flange che possono muoversi retina o emorragie ripetute, trattamento è la chirurgia, in particolare attraverso una tecnica chiamata vitrectomia, che comporta la rimozione del sangue opacizzato vitreo.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr. José Gálvez Torres-Puchol
Oftalmologia

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..