10 sintomi per cui vai al tuo ginecologo

Autore: Dra. Cristina Torrijo Rodrigo
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Per tutta la sua vita, lei passa attraverso diversi processi ormonali che influenzano la loro fisiologia, la morfologia e l'umore. Ognuna di queste fasi hanno bisogno per monitorare e trattamento specifico. Per questo motivo, tutte le donne dovrebbero visitare il ginecologo almeno una volta all'anno per un controllo di routine.

 

 

In aggiunta a queste visite annuali, ci sono alcuni sintomi che una donna dovrebbe consultare il suo ginecologo. Si sono di seguito dettagliate:

1. Irregolarità del ciclo mestruale o improvvisa interruzione del termine.

2. Aspetto di alienazione: menorragia (sanguinamento più abbondante in quantità e durata), insorgenza di emorragia da rottura ...

3. dolori mestruali molto pesanti (dismenorrea).

4. Dolore o sanguinamento durante o dopo il sesso.

5. abbondante, fluido o denso, di colore o odori anomali perdite vaginali.

6. noduli al seno, capezzolo anormale scarico, dolore o cambiamento nel contorno del seno (noduli, la durezza, retrazioni della pelle ...).

7. Prurito, irritazione o arrossamento vulvare.

8. Dolore o bruciore durante la minzione o aumento della frequenza della minzione.

9. dolore anormale nell'addome (crampi grave).

10. la diagnosi precoce e il controllo delle malattie sessualmente trasmissibili (MST) per il trattamento adeguato.

Lo scopo della visita dal ginecologo è, soprattutto, la diagnosi precoce di eventuali malattie, che possono essere molto gravi e hanno implicazioni significative per la salute riproduttiva delle donne.

Alcune donne sono molto severi con queste query e altri preferiscono andare il meno possibile e incrocia le dita per evitare la sfortuna di avere problemi ginecologici e conoscere una volta che sia troppo tardi. Ogni donna possiede le sue azioni, ma ancora, ognuno deve essere consapevole dei rischi per la salute derivanti dalle sue decisioni.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dra. Cristina Torrijo Rodrigo
Ginecologia e Ostetricia

Dr. Cristina Torrijo Dottorato di Ricerca in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Saragozza (1985-1991). Specialista in ostetricia e ginecologia. Attualmente trascorre consultazione Saragozza e Lleida. Lei è un esperto di parto, il controllo delle nascite e la chirurgia laparoscopica. Nelle sue cliniche, Dott è casi usuali di Ginecologia e Ostetricia, ma affronta anche questioni più specializzati come trattamenti contro il cancro ginecologici e della mammella e molteplici tecniche di riproduzione assistita.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..